Bari, Str. Vicinale S. Giorgio Martire, 22 D
Verifica tenuta idraulica pozzetti
Impianto Trattamento Rifiuti di Brindisi
Verifica tenuta idraulica pozzetti

Un nuovo intervento di verifica tenuta idraulica pozzetti svolto presso l’impianto trattamento rifiuti di Brindisi.

VERIFICA TENUTA IDRAULICA POZZETTI: FINALITÀ E NORMATIVE

La prova di tenuta, o collaudo, dei pozzetti è finalizzata all’accertamento della corretta funzionalità dei pozzetti. Tale verifica viene confermata e ufficializzata con il rilascio di tutta la documentazione richiesta dalla normativa di riferimento.

La prova di tenuta è infatti disciplinata da diverse normative nazionali ed europee, tra queste la principale è la UNI 1610.

Questa norma, oltre alla documentazione da produrre, stabilisce anche i metodi di indagine ed i requisiti che devono essere soddisfatti affinché la prova di tenuta idraulica possa ritenersi superata ed il manufatto testato (tubazioni, pozzetti, vasche…) considerato perfettamente idoneo al proprio utilizzo.

COLLAUDO POZZETTI: TECNICHE E STEP

Le tecniche possibili per eseguire il collaudo di un manufatto sono due (ad aria e ad acqua), con caratteristiche specifiche tali da potersi adattare alle diverse situazioni e richieste.

Per la prova tenuta idraulica dei pozzetti è prevista la sola possibilità di un COLLAUDO AD ACQUA, che deve essere svolto in modo accurato e con l’utilizzo di una serie di strumenti avanzati per poter garantire l’accuratezza della misurazione.

In sintesi, gli STEP di una prova di tenuta pozzetti svolta dallo staff tecnico Idromet Service sono:

  1. Sopralluogo generale
  2. Installazione di palloni otturatori sulle tubazioni di ingresso e di uscita e sistemazione dei sensori
  3. Riempimento dei pozzetti di acqua con l’utilizzo di aste metriche
  4. Costante rilevazione del livello dell’acqua attraverso sensori di livello professionali
  5. Attesa di minimo 30 minuti secondo norme EN UNI 1610 (tempo di prova)
  6. Trasmissione dei dati al computer
  7. Analisi in loco dei dati registrati dal sensore
  8. Verifica della corrispondenza ai requisiti di prova

I requisiti di prova sono soddisfatti se la quantità di acqua aggiunta durante il tempo di prova non supera 0,40 l/m².

LA RELAZIONE FINALE DELL’ESITO COLLAUDO

Come anticipato, a certificare il buon esito della prova di tenuta idraulica effettuata è rilasciata la relazione finale del collaudo in cui sono riportate tutte le operazioni eseguite con annesse foto, grafici e tabelle degli esiti delle misurazioni, tutte le tarature degli strumenti di misura utilizzati e le certificazioni aziendali relative all’attività eseguita.

GALLERY

Idromet Service è il brand della divisione Idromet Sider per la fornitura di servizi innovativi ed altamente specializzati, tra cui risanamento di tubazioni senza rottura, videoispezioni, ricerca perdite e impermeabilizzazioni che realizziamo per privati, imprese ed enti pubblici con nostro personale qualificato e attrezzature di ultima generazione.

Dal 1985 Idromet Sider offre una gamma completa di soluzioni e prodotti innovativi e di alta qualità certificata per acquedotti, metanodotti, fognature, impianti di trattamento acque ed industriali. Per enti, imprese e privati.

Titolo